Con Kazaa 3 si telefona con Skype

Sarà inoltre possibile usufruire, a pagamento, di un servizio completo di telefonia, utilizzabile verso i telefoni di rete fissa e mobili. Dall’alto dei circa 300 milioni di download di Kazaa e dei 13 milioni di utenti di Skype, la nuova versione del software di Sharman Networks si propone quindi come un punto di riferimento per gli utenti del settore. A confermare la forza del connubio è il portavoce di Sharman Networks, Nikki Hemming: “La telefonia Internet è una nuova frontiera nelle comunicazioni “peer to peer”, nonchè un mercato in forte crescita. L’inclusione di Skype rappresenta la naturale evoluzione di Kazaa e del P2P”.
L’unione tra Kazaa e Skype, società con sede in Lussemburgo, non è il primo tentativo di integrazione tra un software P2P ed uno per la gestione del Voice over IP (VoIP), già presente in Morpheus 4, ma ora i tempi sembrano maturi. La grande diffusione dei due software e la sentenza dello scorso agosto, che ha visto assolvere altri due concorrenti di Kazaa come Morpheus e Grokster, in quanto non violavano la legge statunitense sul copyright, sembrano essere due segnali importanti. A confermare la rinnovata fiducia nel progetto Kazaa è lo stesso Hamming: “A dispetto dei tentativi retrogradi di ostacolare la tecnologia P2P attraverso cause legali, boicottaggi e leggi, Sharman Networks rimane impegnata nel mantenere la promessa del P2P”. Nella nuova versione, Kazaa 3.0 oltre ad una rinnovata funzionalità di ricerca, contiene anche una prova gratuita del servizio di blog “TypePad” ed è scaricabile dal sito di Kazaa.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Con Kazaa 3 si telefona con Skype