Con Playlibro i libri sbarcano sul cellulare

Gli audiolibri saranno infatti archiviati sulle ormai diffusissime schede di memoria (RS-MMC da 128 MB). La prima opera che da cartacea si trasformerà in "Playlibro" è il "Gabbiano Jonathan Livingston", romanzo culto di Richard Bach, uno dei libri più amati dalle generazioni degli anni ’70. "Playlibro", che rappresenta una novità assoluta nel campo dell’editoria, è un’iniziativa lanciata da Play Radio, partner radiofonico della Fiera Internazionale del Libro, in corso a Torino fino all’8 maggio. L’idea di portare i libri sul cellulare nasce della collaborazione tra RCS Libri e RCS Broadcast che, attraverso Play Radio, cercherà di unire il piacere della lettura al fascino della narrazione e alla semplicità delle nuove tecnologie, per ascoltare e vivere le emozioni dei grandi capolavori della letteratura sui sempre più diffusi supporti digitali. "Il Gabbiano Jonathan Livingston” sarà in vendita nelle librerie, nei computer shop, nei negozi di telefonia cellulare.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Con Playlibro i libri sbarcano sul cellulare