Consigli “low profile” per il tuo fantacalcio

fanta_jugo.it

Dopo un’intera estate passata ad aggiornare pagine web e sfogliare giornali alla ricerca di notizie ed informazioni utili per la nostra fantasquadra, è giunto il momento di fare sul serio e ragionare con pragmatismo, come dei veri procuratori del calciomercato. I soldi sono virtuali, ma non sono mai troppi, per cui conviene cercare delle alternative ai nomi più altisonanti, ai top player, a tutti quei giocatori per cui le aste si affolleranno di offerte folli e scontri presidenziali tra i fanta allenatori meno attenti alle nicchie. Per cercare giocatori di basso profilo, bisogna setacciare le rose delle squadre neopromosse, puntare su qualche neo acquisto ancora poco noto e pescare nei reparti meno appetibili del tanto celebrato attacco.

Emanuele Terranova (Sassuolo): il difensore goleador che tanto ricorda il Marco Materazzi visto a Perugia. Molto forte fisicamente, è un abile rigorista. L’anno scorso ha messo a segno ben 11 reti con la maglia verdenera.

Lucian Fabiàn Monzòn (Catania): terzino argentino dotato di un buon sinistro, è molto abile nel gioco offensivo così come in fase di copertura. Dalla sua c’è un curriculum di tutto rispetto con un passato prestigioso nelle fila del Boca Juniors e del Lione.

Jorginho (Verona): giocatore rapido e completo, il giovane brasiliano è capace di interpretare tutti i ruoli del centrocampo. Dotato di buona corsa, ha nella duttilità il suo punto di forza.

Vasco Regini (Sampdoria): difensore di fascia mancino che lo scorso anno ha impressionato ad Empoli, Regini (classe ’90) può giocare anche come difensore centrale. Gli adetti ai lavori lo hanno spesso paragonato a Chiellini, e non hanno esagerato.

Sime Vrsaljko (Genoa) : difficile da scrivere e da pronunciare, ma consigliatissimo da inserire in rosa. Terzino destro e sinistro, il difensore croato ha appena 21 anni, ma vanta già esperienza internazionale in Champions League, maturata con la maglia della Dinamo Zagabria. Assist e corsa sono assicurati.

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Consigli “low profile” per il tuo fantacalcio