Coop: arrivano i corner della salute

Ad annunciare il via alla vendita dei farmaci di automedicazione sono stati Vincenzo Santaniello, responsabile dell’operazione, Vincenzo Tassinari, presidente di Coop Italia e Aldo Soldi, presidente delle Coop di Consumatori. I primi esercizi ad essere dotati di un "corner della salute" con tanto di farmacista, come previsto dalla legge, saranno gli Ipercoop di Carpi, Ferrara, Santa Caterina (Bari), mentre per ottobre si dovrebbe arrivare a 26 "corner" e, per l’inizio 2007, addirittura a 150.Come illustrato da Vincenzo Tassinari, con l’abolizione del limite dello sconto, la media delle riduzioni dei prezzi si dovrebbe attestare attorno al 25%. Arriveranno anche i farmaci a marchio Coop, prodotti da aziende del settore, e non mancherà anche una campagna informativa sull’uso corretto dei farmaci. Secondo Coop, il fatturato derivante dalla vendita dei farmaci nei singoli "corner della salute" dovrebbe aggirarsi tra i 250 e i 300mila euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Coop: arrivano i corner della salute