Copa Libertadores all’Estudiantes

La squadra dell’ex interista Veron ha battuto 2-1 in rimonta i brasiliani del Cruzeiro allo stadio Mineiro di Belo Horizonte dopo lo 0-0 dell’andata a La Plata. Il Cruzeiro si era portato in vantaggio con un tiro di Henrique che deviato da Leandro Desabato. Per l’Estudiantes i giochi sembrano fatti ma un grande Veron prende per mano la squadra e, dopo una manciata di minuti dalla prima rete, porta la sua squadra al pareggio innescando l’azione del gol di Gaston Fernandez.Ancora una manciata di minuti e sempre Veron, stavolta dalla bandierina del calcio d’angolo, trova la testa di Mauro Boselli (capocannoniere della Libertadores) che insacca la rete decisiva. Dopo ben 39 anni, l’Estudiantes vince la Copa Libertadores e, a dicembre, sarà protagonista al Mondiale per Club.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Copa Libertadores all’Estudiantes