Copertina ‘The Cal’ per Adriana Lima

Il fotografo francese è riuscito a cogliere e ad assimilare
perfettamente  lo spirito del Brasile (“O espirito do Brazil”,
che è anche il titolo del backstage) e di Rio de Janeiro, realtà dominate da
forti contrasti. Le sue fotografie, rigorosamente in bianco e nero, indagano gli aspetti più misteriosi delle affascinanti modelle del
Calendario Pirelli 2005, ricercando l’invisibile fonte del loro fascino.
“Il Pirelli Cal è il più prestigioso calendario al mondo. E’ arte pura”, afferma Demarchellier, che con l’uso sapiente delle luci, i forti chiaro scuri e i suggestivi ritratti si colloca agli antipodi rispetto al fantasioso e coloratissimo calendario di Nick Knight dello scorso anno.
Tra le protagoniste, oltre a Naomi Campbell, hanno partecipato Filippa Hamilton e Isabeli Fontana
(già scelte da Bruce Weber per l’edizione 2003), Adriana Lima, Diana Dandoe, Erin Wasson, Eugenia Vodianova, Julia Steigner, Liliane Ferarezi, Marija Vujovic, Michelle Buswell, “Valentina” e Valeria Bohm. Una passerella internazionale dove sono presenti tre brasiliane, due statunitensi, due russe, una montenegrina, una rumena, una svedese e una
tedesca. Ad ottenere lo scatto di copertina è stata la bellissima Adriana Lima,
giovanissima modella che deve la sua allure cosmopolita agli antenati francesi, portoghesi, indoamericani e caraibici. Grazie al suo fascino, è ricercatissima dai più prestigiosi fotografi di moda
nonché richiesta per realizzare importanti campagne pubblicitarie. Adriana ha attualmente al suo attivo apparizioni televisive negli spot di Maybelline e Telecom Italia Mobile e nel recentissimo “Angels in Venice” di Victoria’s, Secret diretto da Dominique
Isserman. Demarchelier utilizza una tecnica personale che gli garantisce l’immediatezza del risultato scattando direttamente in positivo su una lastra Polaroid. La sua fotografia si distingue per la capacità di applicare le più sofisticate tecniche da studio a luoghi spettacolari e luminosi, creando immagini fluide e completamente immerse nella natura.
Il risultato è una versione davvero unica del Calendario Pirelli, per la prima volta composto da 22 pagine: alla cover e agli immancabili 12 scatti, si aggiungono 9 ulteriori ritratti che accompagnano i
credits. Il Calendario si chiude con un vivace collage di scatti “rubati” dal grande fotografo in una famosa discoteca di Rio, durante la festa che ha concluso lo
shooting.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Copertina ‘The Cal’ per Adriana Lima