coScienza Globale: a Roma l’edizione 2008

A tal proposito, il tema dell’edizione 2008 è "Ambiente, risorse, energia, povertà: dallo sviluppo sostenibile all’interdipendenza planetaria". Il ricco programma vuole infatti proporre una scienza realmente planetaria, senza confini geopolitici precostituiti, con l’intento di stimolare una riflessione consapevole sul ruolo della ricerca nei problemi chiave dell’umanità: dai conflitti per le risorse primarie come l’acqua e il cibo alla ricerca di fonti di energia adeguate a uno sviluppo sostenibile, dalle opportunità e i rischi dell’utilizzo delle biotecnologie alimentari all’estinzione crescente della diversità biologica e culturale del pianeta.Saranno così a Roma alcuni tra i più autorevoli scienziati, filosofi, economisti, politologi e politici internazionali, con particolare attenzione all’allargamento del dialogo verso esponenti del mondo asiatico, del Medio Oriente, dell’America Latina e dell’Africa. Di grande rilievo saranno quindi i numerosi incontri e dibattiti che avranno per obiettivo quello di dare risposte a quesiti come "Dove ci porta la scienza? O meglio: dove può portarci e dove vogliamo che ci porti nel prossimo futuro?". Segnaliamo, infine, l’interessante anteprima del documentario di Mark Lynas "Sei gradi possono cambiare il mondo", realizzato per National Geographic Channel e chiamato ad aprire "coScienza globale 2008".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > coScienza Globale: a Roma l’edizione 2008