Da Aprilia la nuova Pegaso 650 Strada

Si tratta di un propulsore studiato appositamente per garantire prestazioni brillanti, consumi contenuti e ovviamente limiti
d’emissione estremamente bassi. Tutto questo si traduce in una fruibilità eccezionale della moto in qualsiasi condizione
d’uso. Il telaio compatto monotrave in acciaio, costruito in struttura estremamente leggera,
assicura una rigidità al top della categoria e un’ottima accessibilità meccanica.
Grande attenzione è stata posta dagli ingegneri Aprilia nella definizione della taratura delle sospensioni, che sono in grado di unire
al meglio efficacia e comfort. La Pegaso 650 Strada adotta una poderosa forcella teleidraulica con gli steli
da 45 mm ed escursione di 140 mm. I cerchi in lega d’alluminio ricalcano il design della sportivissima RSV 1000 R Factory donando ancor più aggressività alla moto. Canale largo e pneumatici prettamente stradali di misura generosa (anteriore 110/70, posteriore 160/60) offrono il giusto sostegno a questa ciclistica raffinata. Grande grip e grande spalla a terra per offrire una guida entusiasmante in piena sicurezza.
Anteriormente un poderoso disco flottante da 320 mm, frenato da una pinza a quattro pistoncini, offre la potenza e la modulabilità tipiche di una moto supersport. Il già potente impianto anteriore trova opportuno aiuto nel disco posteriore da 240 mm con pinza flottante.
La strumentazione analogico/digitale è ricca e contraddistinta da un look
sportivo. Il
contagiri analogico è affiancato da un grande display digitale multifunzione completo di computer di bordo, per tutte le informazioni riguardo diagnostica motore, soglia cambio marcia modificabile, livello benzina, temperatura acqua e batteria, immobilizer con blocco motore e sblocco di emergenza.
Ben due vani, uno nella parte alta del serbatoio e uno sotto la sella, consentono di trasportare facilmente piccoli oggetti.
Per la massima comodità d’uso il vano sul serbatoio ha un’apertura elettroattuata tramite un pratico pulsante al manubrio. Spiccioli, cellulare o il biglietto
dell’autostrada sono così sempre a portata di mano anche a motore acceso. Il vano sotto la sella ha una capienza mai raggiunta nella categoria consentendo di stivare comodamente una tuta antipioggia e altri piccoli oggetti.
Due le colorazioni, che sottolineano la dinamicità delle linee della Aprilia
Pegaso 650 Strada: Sunset Red, con una vivace tinta rancione, e Aprilia Black, nera ed aggressiva.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Da Aprilia la nuova Pegaso 650 Strada