Dada Entertainment guarda agli USA

La nuova joint venture, almeno inizialmente, sarà rivolta a un target di consumatori statunitense, offrendo una ricca selezione di contenuti musicali, fra cui suonerie, immagini, video suonerie, giochi per il telefonino, sfondi, oltre che audio e video in formato integrale. La joint venture includerà e sarà alimentata da molteplici offerte dirette al consumatore proposte da entrambe le parti. Inoltre, sarà supportata da un ampio portafoglio di servizi su web mirati a promuovere l’interazione tra gli utenti e il loro senso di appartenenza alla community: ad esempio la pubblicazione e condivisione di foto e video, la conoscenza di nuove persone, la creazione di blog e in generale la possibilità di fare social networking e pubblicare contenuti autoprodotti (user-generated content).Sia Dada che Sony BMG contribuiranno a fornire servizi per supportare la joint venture. Dada fornirà l’accesso alle sue piattaforme proprietarie tecnologica e di billing, mentre Sony BMG promuoverà i servizi della joint venture attraverso i propri molteplici canali di distribuzione, inclusi le web properties e i network video, la produzione discografica, l’acquisto di spazi sui media propri e su media di terze parti e la rete di relazioni sul punto vendita. La partnership, infine, non esclude l’acquisto di contenuti da altre fonti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Dada Entertainment guarda agli USA