Debutta negli Stati Uniti il player Zune di Microsoft

In occasione della "prima", Microsoft ha voluto presentare Zune al pubblico con un concerto al Westlake Park di Seattle, dove Bill Gates ha ricevuto la prima canzone, in modalità wireless, sul proprio Zune da John Richards di radio KEXP. Su tutti i nuovi dispositivi Microsoft presenti all’evento è stata stampata la scritta "Hello from Seattle", la stessa che da il titolo alla prima importante playlist, stilata da John Richards, presente per il download su Zune Marketplace. Ricordiamo che lo show di Seattle è stato solo il primo di un’ampia serie di concerti ed appuntamenti che avranno nei concerti di New York i Los Angeles i momenti più importanti, grazie ai Red Hot Chili Peppers ed ai Queens of the Stone Age.Come detto, però, Zune e Zune Marketplace non vivranno di soli grandi nomi. Microsoft mira, infatti, ad una grande community capace di condividere l’emozione della musica live, sambiandosi contenuti e promuovendo così nuovi talenti: obiettivo di Zune è di diventare un vero fenomeno sociale, contando sulla passione per la musica che unisce migliaia, milioni di persone. Nel progetto Zune vedremo così coinvolte le major così come le etichette indipendenti, ma anche music publishers.Parlando, invece, del dispositivo, il Digital Media Player Zune arriva nella versione da 30GB, ad un prezzo di 249.99 dollari, nei colori nero, marrone e bianco. Il dispositivo si avvale di avanzate funzionalità wireless per la condivisione Zune-to-Zune e di un brillante display LCD da 3 pollici, in portrait o landscape.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Debutta negli Stati Uniti il player Zune di Microsoft