Des Barres: Let’s spend the night together

Già, perchè nel mix "sesso, droga e rock and roll" le grupies rappresentano l’elemento che sta al primo posto. L’ingrediente principale? Difficile dirlo, ma di certo imprescindibile per le star di allora… e non solo. Raccontato al cinema in film memorabili, su tutti "Almost famous" (Quasi famosi) del 2000 con la splendida Kate Hudson nei panni di Penny Lane, il fenomeno groupie non ha mancato di riscuotere un buon successo anche in libreria. E chi poteva farlo se non la "regina delle groupie", alias Pamela Des Barres?!Dopo aver sbalordito tutti con il libro autobiografico "Sto con la band – Confessioni di una groupie", la ragazza che ha visto "crescere" il rock ed i suoi divi degli anni ’60 e ’70 torna in libreria con "Let’s spend the night together – Stanotte stiamo insieme", con le testimonianze delle "colleghe" che sono riuscite a intrufolarsi nei cuori e nei letti delle star del Rock di ogni tempo: Tura Satana (ovvero Miss Japan Beautiful), che ha insegnato a ballare a Elvis Presley, Cassandra Peterson (ovvero Elvira la Signora delle Tenebre), che ha avuto un intimo incontro-scontro con Tom Jones a Las Vegas, Cynthia Plaster Caster, che ha fatto storia con i suoi calchi di pene (fra cui quello di Jimi Hendrix), Miss B., che oggi svela il debole di Kurt Cobain per lucidalabbra e collant. Pamela racconta le sorprendenti storie di ventiquattro donne fortunate che sono riuscite a realizzare il sogno di ogni adolescente e a farlo durare più di una notte. Così come "Sto con la band – Confessioni di una groupie", anche "Let’s spend the night together – Stanotte stiamo insieme" è pubblicato in Italia da Castelvecchi per la collana "Le Grandi Navi" e anch’esso, come il primo volume, è pronto a dividere, a far indignare, ma anche a stuzzicare curiosità e fantasie.Pamela Des Barres (Pamela Ann Miller), scrittrice e giornalista, è stata una delle groupie più famose degli anni Sessanta e Settanta. Cresciuta con il mito dei Beatles e di Elvis Presley, ha trascorso l’adolescenza in compagnia dei personaggi più importanti dello scenario musicale di Los Angeles. Dopo lo scioglimento della band femminile GTO’s, di cui era membro, ha intrapreso la carriera di attrice, interpretando "200 Motels di Frank Zappa". Dopo gli innumerevoli amores con musicisti e attori, nel 1977 ha sposato Michael Des Barres, leader dei Silverhead, dal quale ha però divorziato nel 1991. Dopo il fortunato esordio con "I’m with the Band" (1987), la Des Barres ha scritto un sequel del libro, "Take Another Little Piece of My Heart. A Groupie Grows Up" (1993), e "Rock Bottom. Dark Moments in Music Babylon" (1996), irriverente reportage sul mondo del Rock. Attualmente è in edicola con il suo quarto libro: "Let’s Spend the Night Together. Backstage Secrets of Rock Muses and Supergroupies".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Des Barres: Let’s spend the night together