Destinator 7: ancora più ricco e veloce

Di particolare importanza è l’intervento relativo al motore di calcolo del percorso (routing engine), sottoposto a strette verifiche per migliorare la ricerca del percorso. Per quanto riguarda l’interfaccia utente, la versione 7 di Destinator presenta innovazioni a livello estetico e offre diversi miglioramenti basati proprio sul motore di calcolo del percorso. In questo modo viene offerto un veloce rendering della mappa, performance GPS incrementate e la panoramica della mappa per una continuità di informazioni, senza salti e completa, per il guidatore più esigente. Il lancio di Destinator 7 coincide inoltre con la disponibilità delle ultimissime mappe di Navteq e TeleAtlas, garantendo la più estesa copertura del territorio, tutto in 25 lingue.Interessante anche il nuovo approccio all’uso dei Punti di Interesse per includere una capacità di ricerca più ampia – oggi con nome e luogo – ed in più una ricerca ad "alto livello" del Punto di Interesse, che permette agli utenti di accedere velocemente e frequentemente alle categorie ricercate. E’ anche presente la funzione "Dial a POI", con cui gli utenti possono chiamare la destinazione scelta direttamente dal software di Navigazione con il tocco di un’icona sullo schermo.La funzione "text to speech" completa è poi stata pensata per fornire indicazioni immediate e chiaro, mentre una nuova importante funzione è la bussola. Segnaliamo, infine, che il software Destinator 7 è compatibile con un vasto numero di piattaforme, tra cui Windows Mobile, Symbian e Linux.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Destinator 7: ancora più ricco e veloce