Dieta Mediterranea, patrimonio dell’Unesco

"Rimettere al centro della nostra attenzione le tradizioni alimentari del Mediterraneo – ha commentato De Castro – significa dare un reale riconoscimento ad una straordinaria identità comune. Ci stiamo impegnando a fondo per dare a questa candidatura il rilievo che merita, attivando la partecipazione di tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo".

Il dossier sarà depositato all’Unesco in agosto e il ministro non ha dubbi: "La Dieta Mediterranea è un patrimonio da custodire e da diffondere – ha sottolineato De Castro -. Tramite questa iniziativa mi auguro che l’agroalimentare possa affermarsi sempre di più, per la salubrità, le peculiarità e gli elevati standard di controlli che caratterizzano il sistema italiano".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Dieta Mediterranea, patrimonio dell’Unesco