DJ da record: 125 ore di diretta no-stop

Per entrare nell’agognato Guinnes dei Primati manca ancora l’ufficialità ma, una volta inviata la documentazione, non dovrebbero esserci sorprese. Venneri ha chiuso la sua personale maratona alle 9 del mattino (record a 123 ore) di lunedì primo maggio, dopo averla iniziata alle 6 di mercoledì 26 aprile. Il record di durata del DJ di Radio Bbsi (Alessandria) arriva a distanza di due anni dal precedente limite, fissato dal DJ sloveno Mark Potrc nel 2004. Sospinto dalla gente, che non ha mai mancato di supportare il DJ con telefonate, email e visite all’emittente radiofonica, Stefano Venneri è arrivato al record andando "on air" ogni cinque minuti, concedendosi solamente una pausa di 55 minuti ogni undici ore di trasmissione. Durante le 125 ore della diretta, i radio-ascoltatori hanno potuto ascoltare ben 2.000 brani musicali ed interventi di alcuni big del panorama musicale italiano come Luca Barbarossa, Amedeo Minghi, Valeria Rossi ed anche il mago Casanova di Striscia la Notizia. In attesa della certificazione "da Guinness", per Venneri c’è da registrare un altro primato, quello italiano. Il precedente, di 85 ore, apparteneva infatti ad un collega di Radio Rcb.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > DJ da record: 125 ore di diretta no-stop