DMC-G1: con tecnologia G Micro System

La gamma Panasonic Lumix G1 può infatti avvalersi dell’innovativo sistema che, senza l’utilizzo di specchi e con l’aumento delle connessioni elettriche tra il corpo macchina e l’obiettivo, amplia le possibilità di espansione della fotocamera e massimizzato il potenziale futuro del dispositivo.

Insieme agli obiettivi intercambiabili Micro Quattro Terzi, la macchina può inoltre funzionare con i convenzionali obiettivi Quattro Terzi (mediante la semplice aggiunta di un adattatore opzionale), rendendo possibile continuare a utilizzare gli obiettivi Quattro Terzi disponibili o già acquistati.

Per quanto riguarda la qualità delle immagini, la G1 è dotata di sensore 4/3 Live MOS da 12,1 Megapixel e del nuovo processore d’immagine Venus Engine HD firmato Panasonic. G1 è anche equipaggiata con il sistema Dust Reduction (riduzione della polvere mediante filtro a onde supersoniche), progettato per evitare che polvere e altri materiali si depositino sul sensore d’immagine.

Grande 124 x 83,6 x 45,2 mm per circa 850 grammi di peso, Lumix G Micro System adotta poi un comodo mirino elettronico ad alta risoluzione con Live View permanente ed un il brillante display LCD Free-Angle (ruotabile) da 3" con risoluzione a 460mila pixel, a sua volta caratterizzato da Live View permanente.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > DMC-G1: con tecnologia G Micro System