Dodge Demon concept, il roadster da sogno

Un’auto dalla personalità forte e decisa, quindi, come dimostrano la linea della fiancata che prosegue idealmente oltre le ruote anteriori per confluire nella presa d’aria in prossimità dei passaruota posteriori o il parafango muscoloso che si proietta oltre il corpo della carrozzeria. Nel frontale , il concept Demon presenta la caratteristica mascherina Dodge di forma trapezoidale e gruppi ottici triangolari, inseriti in aggressivi alloggiamenti di colore nero lucido.

Lateralmente, i cerchi da 19 pollici in alluminio satinato collocati in ampi passaruota asimmetrici riprendono il gioco di superfici curve e piane che caratterizza il design del nuovo concept. L’alta linea di cintura, inoltre, si proietta verso il retro della vettura confluendo nel cofano posteriore e conferisce a tutta la vettura una sensazione di estrema stabilità e sicurezza. Posteriormente, Dodge Demon è caratterizzato da gruppi ottici dalla forma trapezoidale allungata posti alle due estremità della coda. Le luci posteriori presentano lenti trasparenti di colore rosso integrate nella carrozzeria che circondano i LED della retromarcia.

Ispirati alle intramontabili sportive inglesi, gli interni di Dodge Demon hanno un aspetto estremamente funzionale ed essenziale. Tutto ciò che è realmente necessario a bordo – strumentazione, bocchette del climatizzatore e radio – è inserito all’interno di una cornice in alluminio satinato che dà profondità all’abitacolo. Separato dalla plancia, il tunnel centrale in alluminio satinato ospita la leva del cambio di colore nero con pomello in argento e la cuffia in pelle all’interno di un anello cromato. Alloggiati in strutture a guscio in fibra di carbonio semilucida, i sedili di colore nero con poggiatesta integrati, presentano inserti in tessuto "Momentum" e cuciture a vista color argento.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Dodge Demon concept, il roadster da sogno