Donazioni e trapianti: al via le Giornate Nazionali

Giunte alla loro 12esima edizione, le Giornate nazionali hanno quest’anno per slogan "Un donatore moltiplica la vita", un messaggio che sottolinea l’importanza del gesto della donazione come atto di solidarietà che permette, a chi riceve un trapianto, di ricominciare a condurre una vita normale, tornando al lavoro, a praticare sport e soprattutto a progettare un futuro, con una famiglia e dei figli.È proprio con la nascita di un figlio, dopo la malattia e il trapianto, che il gesto della donazione diviene ancora più significativo. La decisione di donare gli organi, soprattutto quando sono le famiglie dei donatori ad esprimere questa volontà, è la testimonianza di un forte sentimento di solidarietà sociale e di altruismo.Per questo motivo, quest’anno, in occasione delle Giornate Nazionali, alcune famiglie di donatori e un folto gruppo di trapiantati diventati genitori sarà ricevuto, insieme ai propri figli, dal Presidente della Repubblica e dal Papa Benedetto XVI per testimoniare che un gesto di solidarietà come la donazione degli organi moltiplica davvero la vita!Per ricevere informazioni sulle iniziative nazionali e locali, organizzate in occasione delle Giornate Nazionali su Donazione e Trapianto, è possibile chiamare il numero verde del Centro Nazionale Trapianti 800 333 033 o visitare il sito ufficiale delle Giornate Nazionali 2009.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Donazioni e trapianti: al via le Giornate Nazionali