Donne: la seduzione non ama gli eccessi

Condotto dagli psicologi dell’Università di Leeds (Scozia) e pubblicato sul Daily Mail, l’originale studio ha avuto per protagonisti quattro ricercatori che si sono recati direttamente "sul campo", ovvero in discoteca, per verificare quanto una donna deve mettere in mostra il proprio corpo per attirare l’attenzione degli uomini.Assegnando valori ad ogni parte del corpo ed esaminando i comportamenti delle persone per un totale di 70 ore, gli studiosi sono arrivati a stabilire che la percentuale ideale di "corpo visibile" è pari al 40%, mentre a valori superiori o inferiori si ottengono risultati meno soddisfacenti. Per comprendere meglio la portata di quel 40%, la legenda parla di un 10% assegnato al braccio nudo, del 15% alla gamba e del 50% al busto. Infine, sono gli stessi ricercatori a sottolineare che un vestito attillato e qualche ancheggiamento, se abbinati a quel 40% di nudità, possono aiutare…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Donne: la seduzione non ama gli eccessi