Donne, sale l’aspettativa di vita

Altro tema trattato è quello dell’incongruenza tra l’età biologica e quella
sociale. Infatti, mentre l’orologio biologico ha portato la durata del periodo
della menopausa ad oltre 30 anni, un numero crescente di donne italiane vuole
mantenere una vita sessuale soddisfacente anche dopo la fine del periodo
fertile. "Esiste un conflitto a causa dello scarto tra l’ età biologica e l’età
sociale, che hanno una scansione diversa l’una dall’altra", ha affermato il
ginecologo Domenico de Aloysio, professore ordinario e direttore della clinica
ostetrica e ginecologica presso l’Università di Bologna. Lo stesso fenomeno può
essere osservato nel periodo fertile, cioè prima della menopausa. Anche qui,
orologio biologico e sociale sembrano non andare di pari passo: in media le
donne hanno il primo figlio tra i 33 e 34 anni, mentre il momento ideale
arriverebbe ben dieci anni prima. Parafrasando un vecchio augurio, non ci rimane
che aggiungere: Lunga vita alle donne!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Donne, sale l’aspettativa di vita