Dopo sei anni, riecco i Counting Crows

Per i Counting Crows si tratta del quinto album registrato "al coperto" e promette il consueto mix di rock, rock acustico e influenze country, il tutto coniugato alla voce inconfondibile del leader della band. A proposito del nome (tradotto, "Sabati notte e domeniche mattina"), la band ha invece detto: "Il sabato notte è quando commetti peccati e la domenica mattina è quando invece te ne penti".Questa la tracklist di "Saturday nights and Sunday Mornings": 1492, Hanging Tree, Los Angeles, Sundays, Insignificant, Cowboys, Washington Square, On Almost Any Sunday Morning, When I Dream of Michelangelo, Anyone But You, You Can’t Count on Me, Le Ballet d’Or, On a Tuesday in Amsterdam LongAgo, Come Around.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Dopo sei anni, riecco i Counting Crows