Dopo Urge, Microsoft prepara il suo iPod

La nascita di un player musicale portatile targato Microsoft e di un portale in stile "iTunes" non deve però stupire. Già con l’arrivo di Windows Vista e del nuovo Media Player, sempre più spazio sarà infatti dedicato alla musica ed ai contenuti scaricabili online. Un esempio lampante è "Urge", il nuovo servizio di musica digitale di MTV Networks, Microsoft e Viacom per ascoltare, scoprire e scaricare la propria musica preferita su Pc e dispositivi portatili. "Urge" farà infatti parte del pacchetto Windows Media Player 11 atteso con l’arrivo del nuovo sistema operativo Windows Vista. La nuova piattaforma per la musica digitale, già al momento del lancio, ha rappresentato l’inizio della grande sfida ad iTunes di Apple, oggi leader mondiale dei download musicali. Il secondo step, quello dello sviluppo di un dispositivo portatile dove ascoltare la musica scaricata, era quindi nell’aria.Sempre stando alle indiscrezioni, ad occuparsi del nuovo progetto "made in Redmond" dovrebbe essere una vecchia conoscenza dell’entertainment Microsoft. Si tratta di Robbie Bach, manager che si è già distinto come capo dello sviluppo dei videogames per Xbox ed ora vero punto di riferimento della società per tutto ciò che riguarda le soluzioni destinate al divertimento e al tempo libero. Contrastare lo strapotere di iPod e iTunes appare, almeno all’inizio, difficile, anche se questa sfida diretta appare destinata a ripercorrere le tappe di quella già vista con Playstation e Xbox. Alla fine, a rimetterci sono state solo le altre aziende del settore.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Dopo Urge, Microsoft prepara il suo iPod