Dopo Xbox 360 e Revolution, ecco la PS3

Sony svela quindi le sue
carte e fornisce gli impressionanti dettagli tecnici della terza generazione
della console più venduta al mondo. Tanto per cominciare, la PS3 integrerà una
CPU Cell basata su PowerPC a 3.2GHz multi-core. Stando a quanto riferito dai
vertici della Sony, il microprocessore “Cell” assicurerà delle
prestazioni senza precedenti, offrendo una velocità di calcolo doppia rispetto
a quella della Xbox 360 ed addirittura 35 volte maggiore di quella della PlayStation
attualmente in commercio. La nuova console si propone come un vero e proprio
punto di riferimento per l’intrattenimento domestico, offrendo, oltre alle
potenzialità di gioco, numerose funzioni dedicate alla riproduzione audio e
video. La
PlayStation 3 sarà
compatibile, oltre che con i CD e DVD tradizionali, con i supporti ad altissima definizione
“Blu-ray”.  La grafica raggiungerà dei livelli mai ottenuti
prima, premettendo una cura dei dettagli equiparabile a quella dei grandi
schermi cinematografici. La PS3 offrirà inoltre l’interconnessione alla banda
larga grazie ad una porta Ethernet integrata, così da permettere la navigazione
in rete e la modalità di gioco on-line. Due interfacce senza fili garantiranno
invece la massima compatibilità con le altre apparecchiature elettroniche, come
Tv, hi-fi e home theatre. “PS3 è davvero il sistema da piazzare al centro del salotto nelle case di tutto il mondo”, ha
commentato Ken Kutaragi, capo divisione giochi di Sony.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Dopo Xbox 360 e Revolution, ecco la PS3