Dorian Gray: classico in chiave moderna

Il film ci presenta subito il bellissimo Dorian Gray (Ben Barnes). Arrivato nella Londra Vittoriana, ancora giovane e ingenuo, Dorian si lascia trascinare nel vortice della vita sociale dal carismatico Henry Wotton (Colin Firth) che lo introduce ai piaceri edonistici della città. L’amico di Henry, l’artista Basil Hallward (Ben Chaplin), dipinge un ritratto di Dorian che cattura appieno tutta la sua bellezza giovanile. Nel momento esatto in cui tolgono il velo che ricopre il ritratto, Dorian compie un futile giuramento: è pronto a sacrificare qualsiasi cosa pur di rimanere così come appare nel ritratto… perfino la sua anima.

Incoraggiato da Henry, Dorian si lascia trascinare nelle avventure più sfrenate. Ma mentre Dorian continua ad apparire innocente e bellissimo come sempre, il suo ritratto, che ora è chiuso a chiave in soffitta, ad ogni atto malvagio da lui commesso, diventa via via più orripilante e mostruoso. Sembra quasi che Dorian possa concedersi qualsiasi desiderio proibito senza dover subire alcuna conseguenza. Quando Basil insiste nel voler vedere il ritratto, Dorian è costretto ad ucciderlo e conseguentemente a fuggire dal paese.

Venticinque anni dopo Dorian torna e, lasciando sgomenti i suoi vecchi amici, non appare invecchiato di un solo giorno. Ciò nonostante, è un uomo tormentato, con una vita priva di amore e significato. E’ perseguitato dal suo passato e viene costantemente deriso dall’abominevole mostruosità rinchiusa nella sua soffitta. Un giorno, incontra Emily (Rebecca Hall), una ragazza intelligente e straordinaria che prova un grande fascino nei suoi confronti. Emily, però, è la figlia di Henry, e questi è pronto a tutto pur di tenere lontano i due giovani amanti. Mentre a Londra girano voci sulla possibilità che Dorian abbia stretto un patto con il Diavolo, Henry decide di smascherare l’amante di sua figlia. Riuscirà Dorian ad avere un’ultima possibilità per redimersi e per essere amato? Ma soprattutto riuscirà ad uscirne vivo? "Dorian Gray" di Oliver Parker arriva al cinema venerdì 27 novembre.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Dorian Gray: classico in chiave moderna