DR Motor presenta la citycar DR1

Nata per offrire semplicità e praticità, abbinate ad uno stile trendy, la DR1 si presenta come un’auto dalle linee moderne ed accattivanti. Nella parte anteriore spiccano decisamente i grandi fari. La calandra a trapezio rovesciato con il logo DR in posizione decentrata, in linea con il family feeling DR, caratterizza fortemente la vettura.

Nella vista di profilo si scorge una peculiarità della DR1: le maniglie posteriori quasi a scomparsa e incastonate nella carrozzeria seguono rigorosamente lo stile dell’auto. I cerchi in lega da 15 pollici ne accentuato ulteriormente la personalità. Nella parte posteriore la DR1 si fa notare per la sua simpatia. Il portellone arrotondato, i gruppi ottici a goccia e il paraurti che incorpora il vano targa, segnano inconfondibilmente il design ricercato dell’auto.

Il tutto in una carrozzeria compatta, lunga appena 3 metri e 56 centimetri, larga 1 e 59, ma con un passo lungo 2 metri e 33. Elemento quest’ultimo che in termini di comfort si traduce in un abitacolo molto spazioso rispetto alle dimensioni della citycar.

Gli interni sono caratterizzati da una linea estetica semplice, essenziale e da proporzioni equilibrate. Spicca la grande plancia con il cruscotto e la consolle centrale, dove oltre al tachimetro ed agli indicatori di guida, si trovano i comandi dell’impianto audio e della climatizzazione.

Passando al motore, DR1 monta un propulsore da 1.297 centimetri cubi benzina da 83CV, disponibile anche nelle versioni bi-fuel GPL o Metano. La vettura ha una velocità massima di 156 km/h ed un’accelerazione da 0 a 100 di 12 secondi. La trazione è anteriore, mentre i consumi medi sono di 5,8 litri per 100km, con emissioni pari a 138/112 grammi di CO2 per km. La citycar DR1 beneficia quindi di tutti gli ecoincentivi statali. La gamma colori della DR1 prevede 6 tonalità. 2 pastello: Passion Red e Ink Black e 4 metallizzati: Silver, Gold, Elegant Grey e Noble Red. Unico, ma full optional, è l’allestimento per le tre versioni che prevede l’autoradio Mp3 con ingresso USB nel portaoggetti, i cerchi in lega da 15" e addirittura i sensori di parcheggio posteriori.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > DR Motor presenta la citycar DR1