E’ boom di orti urbani: oltre un milione di Mq coltivati in città

orti urbani_jugo.it

Oltre un milione di mq di orti in città. E’ un vero record, secondo quanto emerge da una recente indagine di Coldiretti. Non si tratta solo di piccoli orti ricavati sui balconi o sui terrazzi, ma anche di appezzamenti di terreno di proprietà comunale assegnati ai cittadini in comodato. Le coltivazioni, oltre a rappresentare un sostegno per le famiglie in difficoltà, contribuiscono a preservare aree dismesse e abbandonate, destinate spesso al degrado.

Il Nord-Ovest in prima linea. Secondo il censimento Istat sul “Verde urbano”, il 44 per cento dei comuni ha previsto la realizzazione di orti urbani per gestire in modo più utile le aree verdi delle città. La percentuale più alta (72%) si trova nelle città del Nord-Ovest, seguite da quelle del Nord-Est (60%), del Centro (41%, con forti concentrazioni in Emilia Romagna e Toscana) ed il resto al Sud, in particolare a Napoli, Andria, Barletta e Palermo. Cosa si coltiva? Soprattutto lattughe, pomodori, zucchine, melanzane, piselli, fave, fagioli, patate, piante aromatiche.

Gli “hobby farmers” sono soprattutto giovani tra i 25 e i 40 anni e anziani. Le donne, in particolare, sono le più interessate a trasformare in orto il balcone per avere a portata di mano verdure e ortaggi freschi in cucina.

Il contributo di Legambiente. Legambiente è l’associazione che più di tutte sta in prima linea sui progetti di orti urbani. Le esperienze più significative si registrano in Campania. In 10 anni, in alcuni comuni del salernitano e del casertano sono stati realizzati oltre 100 orti urbani che hanno permesso di riconvertire alla coltivazione bio di frutta e verdura areeabbandonate. Le località campane sono diventate, così, fiori all’occhiello nella produzione e consumo di prodotti a Km zero. A Pontecagnano, nel Parco Eco-Archeologico, un tempo a rischio vandalizzazione, volontari e cittadini, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica di salerno e la direzione del Museo archeologico nazionale, hanno creato 70 orti di città di 100 metri quadri ed un orto di mille metri quadrati dove si coltivano, con metodo biologico, melanzane, zucchine, peperoni, pomodori.

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > E’ boom di orti urbani: oltre un milione di Mq coltivati in città