Echoes: Glenn Povey racconta i Pink Floyd

L’autore Glenn Povey – fondatore di una leggendaria fanzine dedicata ai Pink Floyd, Brian Damage, edita fra il 1985 e il 1993 – è un grande studioso rock, appassionato soprattutto di musica degli anni 70, che ha dedicato la sua vita allo studio dei Pink Floyd. Nel 1997 sintetizzò la prima parte delle sue ricerche in un ottimo libro che trovò spazio in una versione italiana presso Bizarre: dal titolo "Un sogno in technicolor" era scritto in collaborazione con Ian Russell.Quel libro si concentrava sulle esibizioni dal vivo dei Pink Floyd, dagli esordi underground della Londra psichedelica anni ’60 ai mega show degli anni ’70 e ’80, fino alla indimenticabile e controversa "occupazione" di Venezia con uno storico concerto in Piazza San Marco. Sembrava un punto d’arrivo, ma non per Povey, che non ha mai interrotto le ricerche e ha raccolto nuovo materiale: il risultato è Echoes, una vera e propria enciclopedia con tutto quello che i Pink Floyd hanno realizzato in vita.In 360 pagine straboccanti di locandine, poster, foto, numerosi scatti inediti, memorabilia, Povey segue il gruppo partendo dall’oscurità dei complessini studenteschi (1962) e lo ritrae nelle diverse "pose artistiche": per la prima volta, con estrema completezza, Echoes presenta un elenco meticoloso e ragionato di tutti i concerti tenuti dai Pink Floyd come gruppo e tutti gli show, tutte le sedute in studio, tutte le trasmissioni radio e TV e ogni altro evento in qualche modo interessante.E la ricerca non riguarda solo il lavoro di gruppo ma anche le iniziative solistiche: considerata soprattutto l’opera di Roger Waters, il più attivo della band, il libro arriva ai giorni nostri. Un’incredibile mole di informazioni, con un lungo racconto introduttivo all’inizio dei 10 capitoli e poi una dettagliata cronologia, giorno per giorno, e un’immancabile e dettagliatissima discografia completa delle uscite britanniche e americane.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Echoes: Glenn Povey racconta i Pink Floyd