Eco-guida: Greenpeace premia ancora Nokia

Da segnalare anche il balzo in avanti di Philips che sale dal settimo al quarto posto con 5,9 punti, mentre Sony passa dal dodicesimo all’ottavo posto. L’Eco-guida 2009 evidenzia poi l’impegno di HP che, dopo i richiami di Greenpeace, ha messo sul mercato un computer portatile quasi privo di PVC e BFRs (ritardanti di fiamma bromurati). Solo l’alimentatore e i cavi contengono ancora queste sostanze.Dell e Lenovo mantengono invece la loro penalità per aver ritardato i loro impegni per l’eliminazione di sostanze pericolose. Acer sostiene di essere ancora in grado di eliminare da tutti i suoi prodotti PVC e BFRs entro la fine dell’anno. Toshiba invece ha una tabella di marcia che prevede l’eliminazione di queste sostanze tossiche entro marzo 2010.Brutte notizie invece da LG che dal quarto passa all’undicesimo posto per aver deciso di non rispettare il suo impegno a eliminare PVC e BFRs entro il 2010: solo i suoi cellulari non conterranno queste sostanze, mentre l’eliminazione da televisori e monitor non è prevista prima del 2012. In fondo alla classifica Fujitsu, con 2,7 punti, scavalca Lenovo che dal sedicesimo passa al penultimo posto con soli 2,5 punti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Eco-guida: Greenpeace premia ancora Nokia