E-Commerce e consegna della merce: l’incubo

Non più reclami per truffe online ma per la mancata o troppo lenta consegna della merce. Lo dice uno studio di Bruxelles in cui si evidenziano i problemi legati alla consegna della merce: l’88% dei consumatori dichiara che il prodotto ordinato non è arrivato, il 6% è arrivato in parte e il 4% è arrivato in ritardo.I dati sono frutto dell’elaborazione dei dati derivanti dalle lamentele ricevute dalla Commissione Ue ed evidenziano come la condizione pessima della consegna della merce non sia migliorata rispetto agli scorsi anni: non solo, in caso di rottura dell’acquisto corriere e negoziante negano ogni responsabilità addebitando spese per il cambio della merce al cliente. L’importante, in questo caso, è ricordare che le spese aggiuntive in ogni caso non sono mai a carico del consumatore. Il rapporto di Bruxelles.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > E-Commerce e consegna della merce: l’incubo