Edigita: piattaforma eBook all’italiana

Il progetto Edigita, di fronte alla sfida globale della digitalizzazione, nasce dalla volontà degli editori promotori di non disperdere i propri sforzi nella conquista del mercato eBook e degli eBook Reader, per realizzare un’unica infrastruttura comune per la distribuzione online dei testi digitali, per condividere gli ingenti investimenti richiesti offrendo nel contempo l’opportunità a tutti gli altri editori italiani di accedere alla più ampia repository di titoli italiani.L’obiettivo di Edigita è di mettere gli editori italiani in condizione di offrire le proprie edizioni anche in formato eBook attraverso i più popolari device presenti e futuri, mirando alla massima diffusione e fruizione del testo elettronico e agendo come fornitore di servizi sia per gli eretailers italiani (ibs.it, LibreriaRizzoli.it e laFeltrinelli.it in primo luogo) che per i siti di ecommerce stranieri (come ad esempio Amazon.com o iBooks.com).Edigita gestirà una piattaforma informatica che sarà in grado di ricevere e archiviare i file digitali prodotti dagli editori, di applicare le necessarie protezioni (DRM), di distribuire i file archiviati agli e-retailers (negozi online, ma in prospettiva anche le librerie tradizionali) che a loro volta li venderanno ai consumatori finali e di gestire tutte le procedure di interfaccia tra editori e e-retailers e le relative transazioni amministrative.I soci fondatori di Edigita prevedono di rendere disponibili attraverso la piattaforma, già a partire dall’autunno di quest’anno, più di duemila titoli fra saggistica e narrativa, novità e catalogo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Edigita: piattaforma eBook all’italiana