Emirati: la prima targa vale 10 milioni di euro

L’asta si è infatti svolta nell’ambito di un appuntamento più ampio, dove sono state battute altre targhe "particolari", per storia e combinazioni numeriche, degli Emirati.Segnaliamo, infine, che l’offerta di Said Khuri ha battuto il record stabilito nello scorso mese di maggio, in Dubai, con cinque milioni di dollari sborsati per la targa numero "5".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Emirati: la prima targa vale 10 milioni di euro