Eruzioni solari e tempeste magnetiche

Difficile dire se rivedremo presto le aurore colorate al Polo Nord dei primi di agosto, vista la difficile lettura delle attività solari, ma da qui ai prossimi anni potremmo doverci abituare a fenomeni di questo genere.Secondo un gruppo di esperti, riuniti a Washington per approfondire un rapporto della National Academy of Sciences, nel 2013 potrebbe infatti verificarsi la temuta "apocalisse magnetica", ovvero un’eruzione solare destinata a mandare in tilt tutti i sistemi di comunicazione satellitare. Scienziati sono già al lavoro per cercare di ovviare ad un possibile black-out di servizi legati alle comunicazioni militari e finanziarie, al trasporto aereo e ai GPS.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Eruzioni solari e tempeste magnetiche