Esame di Stato: è l’orale che spaventa di più

Se uno striminzito 3% dei 2.500 studenti intervistati dice di non avere particolari paure e solo il 6% trema di fronte al tema di italiano, ben diversa è la situazione se si guarda alle altre prove in programma a partire dal prossimo 25 giugno.Il 37% degli studenti dice, infatti di temere l’orale, seguito dalla seconda prova (32%) e dalla la terza (20%). A spaventare è dunque il "faccia a faccia" con la commissione, dove i maturandi non hanno la possibilità di riflettere più volte (o di cancellare) la risposta.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Esame di Stato: è l’orale che spaventa di più