Esame di Terza Media: verso i Quiz dell’INVALSI

Si avvicina dunque per i 579.869 studenti coinvolti negli Esami di Stato di Terza Media il momento della prova INVALSI, che da quest’anno precede il colloquio su tutte le materie e contribuisce a determinare la valutazione complessiva dello studente.Ricordiamo che la prova INVALSI è il test predisposto dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema d’Istruzione e Formazione su mandato del Ministro, e si svolgerà in tutti gli istituti giovedì 17 giugno, unica data stabilita dal MIUR per l’esame. Il calendario per le altre prove, infatti, è fissato dai singoli Dirigenti scolastici, sentito il Collegio dei docenti.Il test INVALSI è una prova oggettiva e semistrutturata, una sorta di Quiz composto da quesiti a risposta multipla e aperta, elaborata per verificare, sulla base di parametri standard, il livello di apprendimento conseguito dagli studenti. Le materie oggetto del test saranno Italiano e Matematica. Come detto, per la prima volta anche questa prova farà media e concorrerà quindi alla determinazione del punteggio finale.Tale punteggio è determinato dalla media tra il voto di ammissione, il punteggio conseguito in ciascuna prova scritta, compreso il test INVALSI, e quello raggiunto nella prova orale. Sia il voto finale, sia il punteggio di ciascuna prova dell’esame saranno espressi in decimi. Agli studenti particolarmente meritevoli, che a conclusione di tutte le prove previste dall’esame raggiungono il punteggio finale di 10/10, la Commissione può assegnare la Lode.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Esame di Terza Media: verso i Quiz dell’INVALSI