Esami di maturità: ecco la seconda prova

Nel caso la lingua straniera sia l’oggetto della seconda prova, il candidato può ad esempio scegliere la lingua in cui svolgere la traccia proposta. Per il 2006, i maturandi dello scientifico dovranno confrontarsi con la matematica, quelli del liceo classico con il greco e gli studenti degli istituti tecnici commerciali con economia aziendale. Per l’artistico la materia sarà disegno geometrico e per il liceo linguistico, invece, lingua straniera. Gli aspiranti geometri affronteranno la prova scritta sulla tecnologia delle costruzioni, mentre i sistemi elettronici automatici saranno pane per i denti di chi ha scelto il tecnico industriale. Tra le altre materie indicate si può inoltre riscontrare una particolare attenzione alle lingue, che prevedono oltre a quelle comunitarie anche il russo, l’arabo e l’ebraico, nonché ad ambiti relativamente più nuovi come marketing, informatica, biotecnologie e organizzazione d’azienda. Appena il tempo di affrontare la seconda prova e venerdì sarà già il momento della terza, anticipata, con grande rammarico da parte di numerosi studenti, a causa del referendum costituzionale in programma per il 25 e 26 giugno. Inutile aggiungere, infine, che anche in queste ore gli studenti italiani stanno affollando Internet alla ricerca di anticipazioni e soffiate sulla temuta seconda prova o magari solo di un po’ di incoraggiamento da chi, come loro, sta per affrontare il sospirato esame di maturità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Esami di maturità: ecco la seconda prova