Estate 2010: bene la vacanza in agriturismo

L’agriturismo, secondo la Coldiretti, si conferma una delle mete preferite dagli italiani per trascorrere le vacanze in tutta tranquillità, con un fatturato che supererà nel 2010 il valore di un miliardo raggiunto lo scorso anno."Le vacanze nel verde sono favorite – sottolinea la Coldiretti – dalla tendenza a diversificare il periodo delle ferie, dall’opportunità di scegliere vacanze ripetute, ma più brevi, dalla preferenza accordata ai soggiorni in Italia rispetto all’estero. Si confermano le mete tradizionali vicine alle località di mare e di montagna, e crescono soprattutto le regioni del Sud Italia circondate e lambite da mare cristallino e da una natura prorompente".A spingere i turisti nel verde c’è sicuramente la volontà di allontanarsi dal caos quotidiano delle città e di trascorrere il tempo libero all’aria aperta, ma anche la voglia di gustare i sapori del territorio negli agriturismi dove sono più radicate le tradizioni alimentari ed è ancora possibile gustare autentiche specialità regionali realizzate con ingredienti genuini e ricette uniche. Ma oltre alla buona tavola, una delle ragioni principali per scegliere l’agriturismo è anche la costante crescita dell’offerta di programmi ricreativi.Il numero di agriturismi lungo la penisola è raddoppiato negli ultimi dieci anni ed oggi sono presenti 18.480 aziende agrituristiche dove sempre più spesso – continua la Coldiretti – sono offerte attività come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking mentre in quasi la metà non mancano le iniziative culturali come la visita di percorsi archeologici o naturalistici. Le aziende autorizzate all’esercizio di altre attività agrituristiche (equitazione, escursionismo, osservazioni naturalistiche, trekking, mountain bike, corsi, sport e varie) sono 10.354, pari al 56 per cento degli agriturismi nazionali. L’escursionismo e l’impiego di mountain-bike sono praticati, rispettivamente, in 3.140 e 2.398 aziende mentre più limitata è, invece, l’offerta di osservazioni naturalistiche che interessa soltanto 607 agriturismi. Tra le altre attività agrituristiche rientrano anche il trekking, l’equitazione e i corsi che riguardano, rispettivamente, 1.657, 1.615 e 1.407 unità.Programma ora la tua vacanza e risparmia con Jugo e Booking.com. Prenoti online, paghi a destinazione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Estate 2010: bene la vacanza in agriturismo