Estate: in 34 milioni con la valigia in mano

Non da meno sono Sardegna e Sicilia, mentre bene vanno anche Puglia, Emilia Romagna, Liguria e Calabria. Per quel 12% che ama la vacanza in montagna, si conferma il fascino del Trentino Alto Adige anche nella bella stagione. L’aspetto organizzativo premia quest’anno "il fai da te", scelto dal 79% dei vacanzieri anche grazie al grande sviluppo delle prenotazioni via internet. Sempre dall’indagine Confesercenti – Publica.Swg, gli italiani continuano a prediligere alberghi e pensioni (38%), in special modo quelli di fascia intermedia, ma numerosi sono coloro che si affidano all’affitto di una casa (16%).Per quel che riguarda i mezzi scelti per raggiungere le località di villeggiatura, vince ancora l’automobile (67%), seguita dall’aereo (15% ma in diminuzione) e dal treno (11% in aumento). Secondo Marco Venturi, presidente di Confesercenti, gli italiani scelgono sempre più spesso mete vicine ai luoghi di residenza sia per la ricco offerta italiana (natura, arte, cultura, gastronomia…), sia per la necessità di stringere la cinghia. Anche quest’anno però, il giro d’affari stimato è di circa 26 miliardi di euro.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Estate: in 34 milioni con la valigia in mano