Europa: Firefox al 20% di diffusione

Rispetto all’ultima analisi, il nuovo report evidenzia inoltre che la maggior parte dei paesi sono in rialzo rispetto all’ultimo studio, comprese le nazioni che avevano fatto registrare una diffusione pari o superiore 30%. Ad esempio, la Finlandia raggiunge il 38,4% e la Germania si aggiunge ai paesi che hanno superato la soglia del 30%. Per quel che riguarda la Francia, la nazione della XiTi continua nella sua lenta e costante progressione, avvicinandosi al 18%, contro un "misero" 13,07% dell’Italia, solo 24esima nella speciale classifica europea di Firefox. Questa la top ten dei paesi europei dove Firefox è più diffuso: Finlandia 38,39%, Slovenia 35,55%, Germania 30,27% Repubblica Ceca 29,29%, Slovacchia 28,87%, Croazia 28,01%, Ungheria 24,54%, Polonia 22,6%, Estonia 22,49% e Grecia 22,08%. Dalla XiTi fanno però notare che la classifica è stata stilata di domenica, un fatto che potrebbe leggermente condizionare il report. Tuttavia, sottolineano gli esperti, la differenza di utilizzo di Firefox tra il weekend e la settimana lavorativa è ormai quasi nulla. La continua espansione di Firefox in Europa, e non, è quindi un dato di fatto… incontestabile.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Europa: Firefox al 20% di diffusione