F1: Alonso in difficoltà, Hamilton sopreso

Ricordiamo che l’ultimo appuntamento del mondiale di Formula 1 ha registrato la prima vittoria in carriera per Hamilton, mentre Alonso si è dovuto accontentare della sesta posizione finale e ha anche dovuto digerire il sorpasso, nelle ultime curve, da parte della Super Aguri di Takuma Sato. Una gara difficile per lo spagnolo che non ha quindi resistito alla tentazione di pronunciare parole pesanti su una squadra con la quale non si sarebbe mai sentito realmente a suo agio.

Naturalmente, i commenti del campione del mondo hanno aperto le porte alle più svariate ipotesi sul suo futuro in Formula 1, con la più accreditata che lo vede già ad un passo dalla Ferrari. Fernando Alonso potrebbe quindi guidare una monoposto del Cavallino, magari quella di un Kimi Raikkonen che non ha certo impressionato per il feeling con le Rosse di Maranello. Il finlandese, a questo punto, sarebbe libero di cedere alle avances della BMW.

Per quanto riguarda il mercato piloti si discute intorno però ad indiscrezioni tutt’altro che confermate, mentre di più certo ci sono sicuramente le reazioni di Ron Dennis, boss della McLaren, e dello stesso Lewis Hamilton. Il primo ha smentito qualsiasi atteggiamento privilegiato, assicurando come entrambi i piloti possano godere dello stesso trattamento; il secondo, invece, si è detto sorpreso delle parole del compagno di squadra. Secondo il 22enne, Alonso forse non si aspettava un rivale così forte all’interno del suo stesso team. Ora, in vista di Indianapolis, si tornerà a parlare per un po’ di assetti, gomme e giri veloci, ma la polemica in casa McLaren sembra tutt’altro che esaurita.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > F1: Alonso in difficoltà, Hamilton sopreso