F1: Hamilton Campione del Mondo

Tutto si decide all’ultimo giro di una gara condizionata nel finale dalla pioggia. Dopo cambi gomme ed errori dovuti proprio al bagnato, il 23enne pilota di Stevenage si ritrova in settima posizione e quindi senza i punti necessari per il titolo. Ma è all’ultimo giro che Hamilton restituisce lo scherzetto dello scorso anno alla Ferrari. Arbitro del Mondiale diventa il pilota della Toyota, Timo Glock. Sesto e con gomme da asciutto, il tedesco si blocca in vista del traguardo ed Hamilton lo infila come un coltello caldo fa con il burro: quinta posizione e Mondiale Piloti che finiscono nelle mani del colored McLaren.Ai box Ferrari e sugli spalti si festeggia l’impresa di Massa, per poi risvegliarsi di colpo da un bel sogno ed accorgersi che il vero Campione del Mondo è Lewis Hamilton. Peccato per le rosse e per Felipe, ma per il talentuoso Hamilton è il coronamento di due anni vissuti da grandissimo protagonista.Così al traguardo di Interlagos (Brasile): Felipe Massa – Ferrari ; Fernando Alonso – Renault; Kimi Raikkonen – Ferrari; Sebastian Vettel – STR-Ferrari; Lewis Hamilton – McLaren-Mercedes; Timo Glock – Toyota; Heikki Kovalainen – McLaren-Mercedes; Jarno Trulli – Toyota.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > F1: Hamilton Campione del Mondo