F1 Imola: Schumacher batte Alonso

Al traguardo del circuito "Enzo e Dino Ferrari" di Imola, Schumacher c’è arrivato dopo un lungo testa a testa con il leader del campionato mondiale piloti Fernando Alonso, alla fine secondo con la sua Renault. Tutto bene sin dalla partenza per Schumacher che, partito dalla pole, impone subito un ritmo indiavolato, "bloccato" solo dalla safety car a causa di un capottamento della Midland dell’olandese Alberts dopo una collisione con l’Aguri di Ide. Tallonato dall’inglese Button, il ferrarista riparte bene e tiene il vantaggio sino alla seconda parte di gara quando, probabilmente a causa di un problema di gomme, è costretto a difendersi dall’assalto di Alonso sino al traguardo. Favorito dal circuito che non consente sorpassi agevoli e da qualche errore di troppo del pilota spagnolo, sempre al limite, un Michael Schumacher pressoché perfetto tiene bene e riesce a regalare la vittoria alla Ferrari sul circuito di casa. Oltre a Schumacher e Alonso, sale sul podio anche il redivivo Juan Pablo Montoya su McLaren, seguito in quarta posizione dall’altro ferrarista Felipe Massa e da Kimi Raikkonen con la seconda McLaren. Maluccio i piloti italiani, con Trulli costretto al ritiro a causa di alcuni problemi al piantone dello sterzo e Giancarlo Fisichella che chiude soltanto ottavo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > F1 Imola: Schumacher batte Alonso