F1: la Ferrari a Suzuka per vincere

Penultima gara del Campionato, penultima per Schumacher che ha già annunciato il suo ritiro e ultima per Suzuka, che dal prossimo anno lascerà il posto al circuito di Fuji. Tanta emozione quindi, sia da parte dei piloti e delle squadre, che da parte del pubblico, pronto ad assistere ad una gara avvincente, magari come quella corsa meno di una settimana fa in Cina. Una competizione ricca di colpi di scena, quella di Shangai, che ha visto trionfare Michael Schumacher dopo una splendida rimonta. "Ho rivisto la gara in Cina – ha commentato il tedesco dal paddock di Suzuka – e devo dire che è stata molto bella. Tutto ha funzionato alla perfezione ed abbiamo anche avuto un elemento di fortuna a nostro favore. È bello essere di nuovo in cima alla classifica". Il ferrarista si è detto dispiaciuto per aver perso la leadership nella Classifica Costruttori, dopo i problemi sofferti da Felipe Massa, ma anche fiducioso per le prossime due gare: "posso contare sulla grande motivazione del mio compagno di squadra, non solo in vista del titolo Costruttori, ma anche per se stesso e la sua lotta per la terza posizione". L’attenzione degli appassionati è però tutta concentrata sulla sfida tra Schumacher e Alonso. "Mi sono trovato in questa situazione per molte stagioni – ha affermato Michael -, quindi sono abbastanza conscio di come fronteggiarla". Il circuito di Suzuka, in particolare, è uno dei preferiti del ferrarista, che si dice pronto ad affrontarlo qualsiasi siano le condizioni atmosferiche. Certo, per la Ferrari sarebbe augurabile una gara sull’asciutto, condizione sulla quale ha recentemente dimostrato una certa superiorità sulla Renault. Ma i passi in avanti ci sono stati e non è il caso di allarmarsi. "Siamo arrivati qui con grande motivazione e una buona sensazione – ha sottolineato Schumacher – crediamo che questo circuito possa darci migliori risultati di quanto è avvenuto in Cina". Ricordiamo, infine, che l’unico risultato che potrebbe assegnare il titolo con una gara di anticipo sarebbe un altro trionfo del ferrarista, che può contare su un vantaggio per il numero di vittorie, con Alonso fuori dalla zona punti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > F1: la Ferrari a Suzuka per vincere