F1. Red Bull compra la Jaguar

“Siamo ansiosi di affrontare la nostra prima stagione in F.1 con la Jaguar. Questo è solo il primo passo di un progetto di dieci anni nello sport
motoristico” ha fatto sapere con soddisfazione Mateschitz. La
scuderia sarà quindi regolarmente iscritta al Campionato Mondiale F1 del 2005 e
correrà utilizzando i motori Cosworth. Meno certezze per quanto riguarda le
condizioni economiche che hanno portato alla firma dell’accordo. Se il Guardian
aveva sostenuto nei giorni scorsi che la Ford sarebbe stata pronta a cedere il
team per una cifra simbolica di un dollaro, altri sostengono che l’acquisto sia
costato alla Red Bull 28 milioni di dollari. Nel primo caso, cioè se il prezzo
di vendita fissato fosse stato solo simbolico, l’accordo prevederebbe un impegno
per il nuovo team di investire 400 milioni di dollari per le prossime tre
stagioni. Previsti per novembre i primi giri in pista per la Jaguar con la nuova
livrea caratterizzata dal toro rosso Red Bull. Solo indiscrezioni invece per
quanto riguarda la scelta dei piloti ufficiali per la prossima stagione. L’italianissimo
Vitantonio Liuzzi e l’austriaco Christian Klien, già sponsorizzati in passato
dalla Red Bull,  sembrano al momento avere le maggiori possibilità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > F1. Red Bull compra la Jaguar