F1: tante novità per il Calendario 2008

Dalla FIA sono inoltre arrivate nuove regole per quanto riguarda le vetture. Su tutte, il divieto apportare modifiche ai motori per ben 10 anni (a partire dal 2008), con un possibile aggiornamento dei propulsori e delle componenti solo dopo 5 anni.Di seguito il Calendario 2008 del Mondiale di Formula 1: 16 marzo in Australia, 23 marzo in Malesia, 6 aprile in Bahrain, 27 aprile in Spagna, 11 maggio in Turchia, 25 maggio a Monaco, 8 giugno in Canada, 22 giugno in Francia, 6 luglio in Great Bretagna, 20 luglio in Germania, 3 agosto in Ungheria, 24 agosto in Spagna per il GP d’Europa (Valencia), 7 settembre in Belgio, 14 settembre in Italia, 28 settembre a Singapore; 12 ottobre in Giappone, 19 ottobre in Cina; 2 novembre in Brasile.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > F1: tante novità per il Calendario 2008