F1: Vettel sale sul Toro Rosso

Membro del programma Red Bull Junior fin dalle sue prime stagioni di karting, all’età di 12 anni, e poi cresciuto agonisticamente in Formula BMW e in Formula 3, Vettel torna quindi nella "famiglia Red Bull" e lo fa nella massima serie automobilistica. Ricordiamo che il tedesco, oggi appena ventenne, dal 2006 è terzo pilota e collaudatore della BMW Sauber, un ruolo che gli ha più volte permesso di distinguersi con ottimi tempi nelle prove libere del venerdì.

Quest’anno, pur continuando a correre nel campionato World Series by Renault – dove ha ottenuto la prima vittoria al Nürburgring -, Sebastian Vettel si è visto riconfermare come test driver della BMW, team per il quale ha anche disputato una gara del Mondiale. Dopo il pauroso incidente di Robert Kubica nel circuito Gran Premio del Canada, Sebastian ha infatti sostituito il polacco prendendo parte al Gran Premio d’America, sul circuito di Indianapolis. Anche in quest’occasione Vettel si è saputo distinguere per bravura e determinazione, portando a casa un ottavo posto e il suo primo punto iridato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > F1: Vettel sale sul Toro Rosso