Fabri Fibra: Vip in trip anticipa Controcultura

L’antipasto di "Controcultura", il brano "Vip in trip", è un ottimo esempio di cosa ci attende. Il ritornello orecchiabile non serve, infatti, a celare attacchi a personaggi pubblici come politici, colleghi cantanti e… attrici famose.Se il video ci mostra i sosia di Berlusconi, Marrazzo e Bossi, sono le parole invece a "colpire" una certa Laura C. (la voce si stronca ma il riferimento all’attrice laura Chiatti appare evidente), alla quale Fabri Fibra non risparmia parole pesanti e qualche retroscena privato. "Solo esempi", dice lui, ma "Controcultura" è pronto a far parlare e a scatenare forti reazioni.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Fabri Fibra: Vip in trip anticipa Controcultura