Facebook: grido d’aiuto passa inosservato

Nell’ambito di una vicenda in cui Facebook sembra centrare ben poco, si scopre però che si è trattato di un gesto che, forse, si sarebbe potuto evitare proprio grazie all’enorme diffusione del social network.Prima di uscire di casa e farla finita, il giovane aveva scritto sulla propria bacheca di Fb: "Basta, sono stanco di tutto e di tutti, non mi fido più di nessuno, mi fa troppo schifo vivere così ma ci sono troppo dentro per venirne fuori. Voglio andarmene via da qui, mi serve un po’ di relax. Chiedo solo una cosa a chi ci tiene a me: non dimenticatemi". Un grido disperato che, nel marasma di Facebook, nessuno dei contatti del ragazzo ha saputo cogliere nella sua gravità.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Facebook: grido d’aiuto passa inosservato