Facebook sempre più usato dai nonni

facebook1_jugo.it

Uni studio dell‘Università dell’Arizona ha dimostrato che gli anziani over 65 che utilizzano Facebook godono degli effetti positivi di “appartenere” ad una rete sociale di sostegno, si sentono più inseriti nella società e migliorano la propria qualità della vita. Lo studio ha evidenziato che gli anziani, sia uomini e donne che usano Facebook,  dopo aver ricevuto le necessarie istruzioni per potersi muovere tranquillamente sul social network poiché alcuni di loro non lo avevano mai utilizzato, hanno rafforzato la loro acutezza mentale e diminuito il senso di solitudine.

Spesso sono gli adolescenti a mentire per iscriversi a Facebook perchè l’età minima per essere accettati è di 13 anni. Questa volta però è successo un episodio che ha lasciato sbigottito il fondatore,Mark Zuckerberg, che ha ricevuto le lamentele di una nonnina intraprendente di 104 anni, tale Marguerite, che è stata costretta a togliersi qualche anno per avere la possibilità di iscriversi in quanto nata nel 1908 mentre la data per l’iscrizione si ferma al 1910. L’azienda ha tempestivamente risposto a Marguerite: “Abbiamo scoperto di recente un problema tecnico per cui alcuni utenti di Facebook potrebbero non essere in grado di immettere la propria data di nascita se è anteriore al 191o e stiamo lavorando per risolvere la questione”. La signora canadese, dopo gli aggiornamenti, è riuscita tranquillamente ad inserire la sua vera età anagrafica e tuttora posta attivamente messaggi e fotografie da condividere con oltre i 500 “amici” che ha sul social network.

Gli ultimi dati Audiweb sugli italiani online nel mese di gennaio 2013, fanno registrare un +17% per gli uomini ed un +22% per le donne “over 55” che si sono collegati almeno una volta dal pc dell’ufficio oppure da casa con un tempo medio per persona di più di un’ora. Nasce così la dimostrazione che il web non è più solo territorio esclusivo dei giovani ma anche la cosiddetta “terza età“, avendo molto tempo a disposizione, utilizza Internet guardando video, chattando e aprendosi a nuove “amicizie” con le quali condividere passioni comuni.

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Facebook sempre più usato dai nonni