Fagioli: flatulenza addio grazie ai batteri

Ad indagarle sono stati alcuni ricercatori venezuelani che hanno inoltre scoperto come creare il fagiolo "no-gas". Secondo un team di scienziati, coordinato da Marisela Granito della Simon Bolivar University di Caracas, il rimedio contro la flatulenza indotta dai fagioli sarebbe infatti da ricercare in due batteri, il Lactobacillus casei ed il Lactobacillus plantarum. Come riportato sul Journal of the Science of Food and Agriculture, proprio questi batteri potrebbero presto venir aggiunti al legume e ridurre al minimo il "pericolo gas". Le prove effettuate sui fagioli neri (Phaseolus vulgaris), ai quali sono stati aggiunti i due batteri prima della preparazione, hanno già dato esiti estremamente positivi. Il gas provocato dall’azione dei batteri che vivono nel nostro intestino si è infatti ridotto, in quanto la fermentazione dei fagioli neri con il Lactobacillus casei ed il Lactobacillus plantarum ha provocato una diminuzione di oltre il 60% del contenuto in fibre solubili ed un abbattimento dei livelli di raffinosio di ben l’88%. Proprio la riduzione del raffinosio rappresenta una conquista, perchè si tratta di un carboidrato particolarmente ostico a chi soffre di colite o meteorismo. Che i ricercatori venezuelani abbiano finalmente scoperto la ricetta del "fagiolo magico"?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fagioli: flatulenza addio grazie ai batteri