Fare un giornale on line

Via i titoli di prima, editoriale da riscrivere, impaginato tutto da rifare. Si potrebbe pensare che, affrancate dai tempi tipografici, le testate web godano di una situazione di privilegio nei confronti di quelle tradizionali. Invece, proprio grazie alla velocità con cui viaggiano le informazioni in rete, le esigenze di tempestività si amplificano e conseguentemente i tempi di lavoro si fanno più serrati. Gestire un giornale on line è
tutt’altro che una passeggiata e, nonostante l’ormai larga diffusione del mezzo tecnologico, quello dei giornalisti web è ancora un terreno pionieristico. Grande merito, per questo,
all’iniziativa di Luca Lorenzetti di dare alle stampe il primo manuale pratico rivolto a chiunque voglia tentare, partendo da zero,
l’esperimento di un giornale online o di un portale di informazione. “Fare un giornale on
line”, questo il titolo della pubblicazione edita da qualche mese per i tipi
dell’Editore Audino nella collana “Taccuini”, nasce dall’esigenza di un vero e proprio manuale su come creare una testata
on line, che affronti con esempi pratici i problemi quotidiani del lavoro pubblicistico ed editoriale spiegando ad esempio,
come si scrive un articolo per il web, qual è la giornata tipo nella redazione di un giornale
on line, quali software adottare per la gestione dei contenuti e tanto altro. Il lavoro di Lorenzetti, che da anni dirige la testata
“GoMarche.it” ed è presidente
dell’Associazione Nazionale Stampa
Online, è rivolto principalmente a quei giornalisti che vanno maturando una nuova consapevolezza del loro ruolo. Secondo
l’autore, infatti, il pubblico di Internet chiede ai giornalisti qualcosa in più: differenziare il loro prodotto rispetto a quello di tutte le altre forme di informazione in ragione di uno spirito di servizio e di un trattamento delle notizie più trasparente e immediato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Fare un giornale on line