Farmaci via Internet anche in Italia… forse

A Bruxelles per incontrare gli altri ministri della salute europei, Fazio ha infatti illustrato la possibilità che anche in Italia possa arrivare il via libera alla vendita via Internet di farmaci senza obbligo di ricetta, una tipologia di commercio che proprio in queste ore è stata regolamentata dall’UE attraverso un apposita licenza e il relativo simbolo di riconoscimento a livello comunitario.La soluzione non convince troppo i farmacisti "convenzionali" che sottolineano come la presenza "fisica" del farmacista sul territorio sia importante per dare sicurezza al cittadino in un settore così delicato.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Farmaci via Internet anche in Italia… forse